Senzatetto resta a bocca aperta quando il suo principale le fa questa sorpresa

Angel, un’americana di 30 anni, madre di tre bambini, vive in una casa d’accoglienza di New York con tutta la sua famiglia e lavora alla Modell’s Sporting Goods, una catena di articoli sportivi con 153 punti vendita. Con il suo lavoro di commessa, però, non può permettersi una casa. Finché una trasmissione televisiva non le cambia la vita…

Nel 2012, senza saperlo, Angel ha partecipato a « Undercover Boss », la versione americana di « Boss in incognito ». Il concept del programma? L’amministratore delegato di un’azienda viene truccato da « dipendente » e si spaccia per uno stagista in formazione nella sua società, per tastare il polso della sua azienda, sul posto e di persona.

Colpito dalla situazione precaria della sua dipendente, il direttore le offre una promozione per un posto di assistant-manager nel negozio di New York, con un aumento di ben 13.000 euro l’anno. Ma soprattutto, commosso, l’uomo le firma un assegno da 230.000 euro, sufficienti per acquistare una casa e riprendere in mano la sua vita: « Voglio che lasci immediatamente la casa d’accoglienza », le dice.

Mettete mi piace sulla nostra pagina Facebook :
Mettete mi piace sulla nostra pagina Facebook :
Commenti Facebook